Villasor - Termointonaco minerale a cappotto in civile abitazione

Costruzione di termointonaco minerale a cappotto secondo il seguente ciclo applicativo:

[A] - predisposizione di un adeguato rinzaffo di aggancio, mediante applicazione di rinzaffo monocomponente a base di leganti ad alta resistenza, aggregati selezionati, polimeri promotori di adesione ed agenti specifici, per la successiva costruzione degli intonaci, verrà realizzato con lo specifico preparato adesivo, REPAR PLUG , per un consumo di 3 - 5 kg/m2, I corpi murari di applicazione verranno puliti, integri, esenti da imbrattamenti, polvere e parti friabili o incoerenti, convenientemente saturati con acqua (saturi a superficie asciutta), il prodotto verrà "spruzzato", a consistenza plastico-fluida, sui supporti di applicazione, con frattazzo e cazzuola o con pompa intonacatrice

[B] - esecuzione dell’intonaco termoisolante SANAWARME (cappotto minerale), traspirante, deumidificante, acustico, di densità media pari a 600 Kg/m3, realizzato con lo specifico preparato traspirante a base di calce idraulica, botticino, caolino, caseina calcica, sale di Vichy, carbonato di calcio, acido tartarico, sali di ammonio, perlite naturale, farine di sughero e fibre naturali, conforme alla Direttiva CEE 89/106, a cui dovrà essere aggiunta solo acqua d'impasto, per un consumo di 6 kg/cm/mq, circa, applicato ad intonacatrice su supporti convenientemente preparati, per uno spessore di cm 1,4.

[C] - Realizzazione dello strato di finitura, mediante rasatura con lo specifico intonachino macroporoso, traspirante, adesivo, bioedile SANASTOF, a base di calce idraulica, botticino, caolino, caseina calcica, sale di Vichy, acido tartarico, sali di ammonio, fibre naturali, a granulometria fine, conforme alla Direttiva CEE 89/106, applicato a cazzuola, frattazzo, spatola, per un consumo di 3 - 4 kg/m2, specifico per opere di finitura degli involucri murari. Nello strato di SANASTOF verrà interposta la rete in fibra di vetro ARMAGLASS, antifessurativa, a base di filati in fibra di vetro alcalino resistenti, specificatamente prevista per prevenire la formazione di crepe e fessurazioni causate da assestamenti dei supporti sottostanti, ripartendo le sollecitazioni su tutta la superficie, rinforzo delle malte cementizie, mediante inserimento, nella malta fresca, accuratamente "annegata", nello strato di conglomerato, utilizzando una spatola metallica liscia la fine di poter "schiacciare" la rete nel rasante.

Impresa esecutrice: SO.RES. Costruzioni sas - Villasor - CA

Dubbi sull'intervento
Villasor - Termointonaco minerale a cappotto in civile abitazione?
Compila il modulo sottostante per richiedere qualsiasi tipo di informazione. Un nostro incaricato provvederà a ricontattarvi.

Consenso alla privacy
Ai sensi dell’art. 13 d. lgs. 196/2003 inviando il presente modulo, dichiaro di aver letto e compreso l'informativa ed esprimo il consenso previsto dall'articolo 23 del Codice al trattamento dei miei dati personali per i rapporti commerciali intercorrenti.